Skip to content

Una storia da grande

6 luglio 2011
tags: ,

Da piccolo pensavo che diventare “grande” avrebbe significato guadagnare il privilegio di mangiare tutta la Nutella che vuoi senza essere sgridato o di guardare cartoni animati  in pigiama dalla mattina alla sera, senza nessuno che ti obbliga a lavarti, vestirti e rifare il letto.

Ma, soprattutto, ero convinto che gli adulti conoscessero qualsiasi cosa e che, crescendo, avrei potuto comprendere tutto come loro.

Che delusione scoprire invece, una volta entrato nel club dei “loro”, che le cose continuano a non tornare, anche se ti sei  fatto crescere i baffi e porti la cravatta.

Tutto questo me lo chiedevo fino a qualche mese fa. Fino a quando non è arrivata la novità che vedete qui sotto.

Che si è presentata nel momento meno atteso, dopo essersi fatto attendere fin troppo.

Che ci ha raggiunto dall’altra parte del globo, mentre guardavamo l’ottava meraviglia del mondo, senza sapere che la nona era già lì con noi.

Ieri  ho guardato il suo piccolo cuore battere nello schermo ecografico e mi sono arreso all’evidenza che “grande” non lo diventerò mai, almeno nel senso in cui lo intendevo da bambino.

Che continuerò a incazzarmi, a lottare, a non capire per i prossimi cento anni.

Solo che tra qualche mese, avrò un motivo in più per farlo. Un motivo con bocca, mani, piedi, cervello, cuore e sogni.

Una nuova storia che diventerà la mia storia. La storia di quando sono diventato grande o almeno ho provato a farlo.

About these ads
5 commenti leave one →
  1. 6 luglio 2011 6:57 pm

    che bellezza quel cuore che ti dice: ci sono!
    anch’io ho atteso a lungo prima di provare la gioia di sentirlo muovere – un frullare d’ali, la prima volta – dentro di me.
    è l’avventura, il mondo nuovo, l’universo intero che vi viene incontro. auguri a tutt’ e tre! :-D

  2. El Gaucho y las historias permalink
    15 agosto 2011 9:42 pm

    La storia siete voi, siete voi padri e figli…

Trackbacks

  1. Tra un anno « Sono Storie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 439 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: