Il senso di Ignazio per il futuro

E’ stato il giorno della convenzione nazionale del PD, aspettando le primarie del 25 ottobre.

Domani torniamo ad analizzare i dati.  “A bocce ferme”, come dirà immagino spesso  nei mesi a venire (ahimé) il nostro prossimo segretario, amante di bocciofile e ditte.  Nel frattempo, stasera, lasciatemi essere un pizzico orgoglioso del “mio” candidato, Ignazio Marino.
Orgoglioso dei contenuti (qui) e del modo in cui li ha presentati. Orgoglioso della sua voce rotta dall'(e)mozione e della sua spontaneità sul palco. Non uno speaker consumato, ma un uomo che sta consumando tutte le energie per qualcosa in cui crede.   Orgoglioso che, come ha ribadito Marino,  siamo l’unica mozione democratica, senza bisogno di suffissi “social” o di richiami “ex”, “post” e parappapà.  Un discorso coniugato al futuro, perché è “il posto dove passeremo più tempo”.

Celebro con un mini video fatto in casa, questa piccola grande avventura che stiamo vivendo. Perché, stasera , mi sento più ottimista di Tonino Guerra in quello spot: “Si, Gianni, la mozione Marino è il profumo della politica.”

—-

12.10.09 Il video è piaciuto molto e mi fa piacere. E’ anche segnalato sul sito del professore, insieme al nuovo video ufficiale. Trovate tutto qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...