Emiliana

Come si fa a dire che è tutto normale? A leggere i resoconti, rimane il dubbio che se Emiliana fosse stata ricoverata da subito in una struttura adeguata , forse le cose sarebbero andate diversamente.  

Hanno ragione le autorità a dire che non bisogna fare allarmismo su questa vicenda della febbre suina (e comunque ci sono parecchie cose che non tornano).  L’allarme, invece,  andrebbe ribadito per segnalare il divario profondo fra le  strutture sanitarie del Sud e del Nord del paese. Questa è la vera emergenza della nostra sanità, ormai da anni, e basta guardare la frequenza territoriale dei casi di malasanità per rendersene conto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...