R come Respingimento

Il termine Respingimento deriva dallo spagnolo “sfanculamjento” (dislocamento altrove) e indica l’atto democratico che permette di rinviare al paese mittente individui stranieri indesiderati, mediante l’utilizzo di tecnologie dissuasive non invasive, quali muri, fucili e mitra…

Un’altro “lemma”, come direbbe il professor Tullio De Mauro, del piccolo vocabolario democratico de iMille. Prosegue qui.

Annunci

3 pensieri riguardo “R come Respingimento”

  1. Ciao a te.
    Dato che ci siamo incrociati sul sito delle “Ragioni del socialismo”, m’era venuta voglia di curiosare sul tuo blog.
    Mi sa che ci torno.
    Se ti va, passa sul mio.
    Intanto, un salutone
    Luciano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...