Statte quieto

«confonde il consenso popolare, che ovviamente ha e che lo legittima a governare, con una sorta di immunità nei confronti di qualsiasi altra autorità di garanzia e di controllo: magistratura, Corte dei Conti, Cassazione, Capo dello Stato, Parlamento. Siccome è eletto dal popolo…Ma io gliel’ho detto… confonde la leadership con la monarchia assoluta…. poi in privato gli ho detto… ricordati che gli hanno tagliato la testa a… quindi statte quieto».

Gianfranco Fini, Presidente della Camera dei Deputati

Facciamo così. Facciamo finta di non sapere chi è Gianfranco Fini e mettiamo a confronto questo, ormai mitico, “fuorionda” con l’intervista di Enrico Letta, vicesegretario del PD, pubblicata dal Corsera lunedì.

«Come ha detto Bersani, consideriamo legittimo che, come ogni imputato, Berlusconi si difenda nel processo e dal processo. Certo, legittimo non vuol dire né opportuno, né adeguato al comportamento di uno statista…».

Secondo voi chi rappresenta meglio il sentire di un democratico?

Annunci

2 pensieri su “Statte quieto”

  1. a me un presidente della Camera che evoca decapitazioni fa un certo senso… e certamente non mi rappresenta nel mio essere democratico: tra un giacobino e un garantista preferisco sempre un garantista.

    Dopo aver risposto alla domanda (per non essere off topic :-)), ti dico anche che tra i due, quella che mi rappresenta di più è la terza: Rosy Bindi nell’intervista di oggi a repubblica
    http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna&currentArticle=OJKTC

  2. Beh si, la Bindi in questa intervista è più chiara del “confuso” Lettino. Sulla ferocia delle decapitazioni, che dirti? Io ho l’impressione che B la testa l’abbia persa già da un pezzo. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...