Non c’è diritto

“Non c’è diritto  senza obbligo e non c’è né diritto né obbligo senza una precisa norma di condotta”

Norberto Bobbio, L’età dei diritti

Il primo a scartare il regalo di Natale, quest’anno,  è il sottosegretario all’economia  Nicola Cosentino. L’Aula della Camera ha detto no alla richiesta di arresto (qui la cronaca del deputato PD Andrea Sarubbi).  L’on. Cosentino e la civiltà giuridica di questo paese sentitamente ringraziano. E io penso, con amarezza,  a coloro come  Norberto Bobbio,  che hanno lottato prima con la forza disperata del fucile e poi con quella straordinaria della cultura, per darci un paese di uguali di fronte alla legge.  Ieri il ministro dell’Interno e quello della Giustizia spiegavano che questo è il governo che ha fatto di più contro la mafia.  Evidentemente alla camorra si penserà dopo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...