Caro Ignazio ti scrivo

Caro Senatore Ignazio Marino,
Ho appena strappato la tessera del Partito Democratico, tessera che avevo preso la scorsa estate per sostenere la sua candidatura alla segreteria del partito. Il dissenso con le ultime dichiarazioni di Massimo D’Alema non mi consente di restare all’interno del PD un minuto di piu’. La classica goccia che fa traboccare il vaso, come si dice.

Come non condividere la lettera di Gabriele Zamparini (il resto lo trovate qui sul suo blog)? Come mi è capitato di scrivere nella mailing list de iMille, le aperture di credito che il PD sta facendo (Bersani, D’Alema, Letta) sono immotivate vista l’indisponibilità strutturale della parte avversa. Ma come questi mandano Cicchitto a bastonare la gente in tv e noi li invitiamo al dialogo? Schifani (che dovrebbe rappresentare tutti) parla di FB come se fosse il covo delle brigaterosse 2.0 e noi accettiamo il male minore sul legittimo impedimento?
Nella PDL regnano i falchi e noi facciamo le colombe della pace?
E, per favore, non mi si venga a dire che questa cosa del dialogo era contemplata nel programma congressuale di Bersani, perché di questo tema durante la campagna non si è mai parlato. Guarda caso.
Io ho una terribile sensazione di deja entendu e deja vu… Qui finiamo un’altra volta come la bicamerale, a giocare “al paese normale” quando dall’altra parte regna l’anormalità più assoluta.
E dire queste cose, non vuol dire esaltare Di Pietro o Travaglio, vuol dire pretendere un PD rigoroso e serio, ma anche coraggioso e combattivo. Abbassare i toni, non può voler dire abbassare la testa.
Resta il fatto che il PD, come riconosce lo stesso Gabriele, è fatto di tante persone diverse che non la pensano come Massimo D’Alema (che, peraltro ricordo, non ricopre nessuna carica dirigenziale nel partito attualmente). E, quindi, nel mio piccolo, per quel poco che vale, continuerò a battermi e a lottare per il PD che voglio. Non contro D’Alema, malgrado D’Alema.

Annunci

Un pensiero su “Caro Ignazio ti scrivo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...