Non vola una mosca oggi

Aveva il piglio incazzoso di  Louis de Funés quando parlava di calcio e, quanto a pronostici domenicali, era meno attendibile del Mago Otelma.

Insieme ad Aldo Biscardi ha rappresentato il volto fracassone di una tivvù spudorata, che aveva poco del giornalismo sportivo e molto dell’avanspettacolo. Eppure, con le sue improbabili previsioni al pendolino, con le sue strampalate bombe di mercato, faceva sorridere molti di noi appassionati.

Non è stato Gianni Brera e non è stato Beppe Viola, certo.  Ma ogni tanto riusciva ad azzeccare qualche battuta micidiale, eredità intellettuale del padre umorista di rango e – soprattutto – aveva il pregio di non prendersi sul serio, di ricordarci sempre che si sta parlando di un “giogo giogo” come direbbe il Frengo e stop di Antonio Albanese.

Ciao Maurizio.

Annunci

2 pensieri su “Non vola una mosca oggi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...