Un senso, una prospettiva

I romanzi  hanno principio e fine e, perfino nelle forme più rarefatte ed estreme, al loro interno la vita adotta un senso che possiamo percepire perché i romanzi ci offrono una prospettiva che l’esistenza vera, in cui siamo immersi, ci nega sempre.

Mario Vargas LLosa, Premio Nobel 2010 per la letteratura

Annunci

2 pensieri su “Un senso, una prospettiva”

    1. Anche il Nobel per la pace mi sembra particolarmente indovinato. Mette il dito nella piaga del mercato globale.C’è una contraddizione evidente dell’ascesa economica cinese che continua essere, al contrario, uno dei paesi più depressi civilmente. Un vera vergogna di cui nessuno parla, perché tutti hanno bisogno della sua forza finanziaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...