Chi comanda qui?

Potrebbe essere il titolo ironico di questa suggestiva foto di Carl Mydans che ritrae JFK nel 1958, a Boston nel corso di un incontro pubblico.

Dei grandi uomini, di solito, si dice che fanno la storia. Ma nel farla, è interessante, anche vedere come la loro storia viene fatta, raccontata.

Guardate qui come il (futuro) presidente si trova in posizione del tutto particolare. Non vi sono dubbi che sia lui il protagonista del momento storico, raccontato dal reporter di Life.

Eppure non è lui l’eroe della storia, o meglio non l’unico, un co-protagonista insolito lo affianca e lo sovrasta.  

Ancor prima che a livello di racconto, il co-protagonismo del bambino è costruito da Mydans, giocando sulla simmetria interna all’immagine. Se dividiamo l’inquadratura a metà, ci accorgiamo che JFK e il bimbo (con il papà) si dividono equamente lo spazio.

Si fronteggiano come in uno specchio su due assi verticali, ma la collocazione in alto del bambino (che coincide anche con la punta dell’edificio sullo sfondo) fa sbilanciare il “peso” della composizione dalla sua parte.

E’ questa sapiente costruzione visiva che si traduce in un rovesciamento figurativo quasi  commovente. Il giovane, carismatico, politico destinato in pochi anni  a diventare l’uomo più potente della Terra, si ritrova a guardare con il naso al’insù un semplice bimbo.

Non sappiamo che cosa dica John Fitzgerald Kennedy al suo giovanissimo interlocutore, forse un semplice “Come andiamo figliolo?” oppure “Come è la vista da lassù, ragazzo?”

Resta l’incanto carismatico di un personaggio, consacrato come una delle icone politiche e culturali del ventesimo secolo, proprio grazie al lavoro di  storyteller visivi quali Carl Mydans. I miti collettivi, le grandi storie mediali, si costruiscono anche così.

Annunci

2 pensieri su “Chi comanda qui?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...