All right here we go

Certe volte le storie ci  catturano subito con prepotenza. Fanno precipitare, fin dall’inizio, l’interlocutore nel cuore del discorso. Ad esempio, l‘incipit della Divina Commedia,  è fragoroso.

Nessun intermezzo, nessuna introduzione, in due versi siamo lì: nel mezzo di una vita, in un momento di disperazione assoluta del protagonista.

Su un altro piano, la stessa cosa accade con la prima avventura di Corto Maltese (Una ballata del Mare Salato). La prima vignetta resta, a mio avviso, forse l’incipit più bello nella storia del fumetto italiano.

Con quella voce in didascalia che ci immerge – letteralmente – nell’oceano, fatto personaggio, che dialoga con il lettore in prima persona.

Sono l’Oceano Pacifico e sono il più grande di tutti, mi chiamano così da tanto tempo ma non è vero che sono sempre calmo.

E anche  nella storia personale di ognuno di noi, ci sono incipit e “cominci”, particolarmente importanti.  Ci rifletto, cambiata città, paese e casa, mentre mi preparo a questa nuova fase.

Mi chiedo che inizio sarà, fragoroso o in punta di piedi. E ho gli stessi dubbi di  Charlie Brown quando inizia una nuova stagione del baseball con la sua squadretta. Coraggio brav’uomo, prendi fiato, respira e lancia questa palla, il resto si vedrà.

Annunci

2 pensieri riguardo “All right here we go”

  1. ritorni in Italia in un momento molto particolare: da decadenza dell’impero… può succedere di tutto, tanto una rapida liberazione, quanto una lenta agonia… ti (mi) auguro che accada la prima ipotesi…
    ciao e ben tornato!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...