Buon vecchio zio Walt

Puoi pensare, costruire e realizzare il posto più meraviglioso del mondo. Ma devi portare le persone a far diventare il sogno realtà.
Walt Disney

Oggi è il compleanno del buon vecchio Zio Walt, nato nel 1901. Si sono dette e si continuano a dire molte cose di lui.  Che rubava le idee ad altri. Che era una persona orribile nella vita di tutti i giorni. Qualcuno l’ha addirittura accusato di essere una spia al soldo dei Nazisti. Chi lo sa.

I o dico che gli dobbiamo il topo e il papero e, anche solo per questo, lo considero un benefattore dell’umanità.

Annunci

4 pensieri riguardo “Buon vecchio zio Walt”

  1. Di recente è uscito un libro che rovescia tutti i luoghi comuni su Walt Disney. “Prima stella a sinistra” un libro di Mariuccia Ciotta. Una giornalista del manifesto. Io non l’ho letto. Comunque condivido tutto su topi e paperi. Io compro sempre dei nuovi giornaletti soprattutto delle storie classiche.

    1. si, anch’io sono curioso del libro della Ciotta. L’ho metto fra le letture possibili, appena smaltisco i cinquanta volumi acquistati su amazon o ricevuti per le feste (buon natale a te e famiglia!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...