Il senso del paese per la fiducia

Nella storia politica di B,  “fiducia” è la parola chiave da sempre. Non quella, burocratica, che il Parlamento si appresta a negargli/rinnovargli per una manciata di voti o di assegni staccati, a seconda dei punti di vista.

Parlo di quel patto di fiducia tra lui e i milioni di nostri connazionali, quel contratto con gli italiani, siglato nel vespaio tv di Rai Uno anni fa e sempre rinnovato dai bagni elettorali.
E’ il valore della credibilità depositato nella banca del consenso, grazie ai sondaggi e alimentato da un lustro e mezzo di miracoli del catodo: il lavoro, il ponte, la spazzatura. Che i miracoli nessuno li abbia visti mai realizzati davvero, conta poco.

Il vero miracolo italiano c’è già stato. E’ iniziato molto prima del ’94, molto prima della discesa in campo del cavaliere.

E’ iniziato nella testa e nel cuore di ognuno di noi, quando ci siamo convinti che, per vivere in un certo modo, non ci fossero prezzi da pagare, oltre a quelli sanciti dagli scontrini (che si possono sempre evadere, d’altronde).
Quando abbiamo rateizzato la fiducia nel domani, in comode rate mensili, sempre dilazionabili, giorno per giorno, insieme agli impegni, ai sacrifici.

L’ha fatto B da par suo, come impresario mediatico, arricchendo lo schermo con pailletes e Coppe dei Campioni.  L’ha fatto l’intero paese che in quella tv si è specchiato, lusingato, crogiolato, come se fosse la realtà.

Ed è quello specchio che oggi inizia a mostrare le crepe. Quella è la vera fiducia in gioco non oggi e domani. Ma dopodomani. Come ha scritto Giuseppe Civati:

La fiducia che non si ottiene comprando un parlamentare o augurandosi che quello stesso parlamentare il mutuo se lo paghi da solo (perché non basta nemmeno quello e spero che ora sia chiaro a tutti). La fiducia è quella da restituire (proprio così, restituire) ai cittadini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...