Carlino’s way

Se la storia politica che sto per raccontarvi fosse una fiction televisiva, questa sarebbe la seconda puntata. La prima, ve l’avevo presentata qui.

E’ la storia di un uomo che non vende sogni ma solide realtà, come recita il suo slogan prima commerciale e poi elettorale.

E’ l’avventura di Roberto Carlino, immobiliarista romano con il pallino della politica,”er cittadino Kane de noartri” asceso dall’industria del mattone all’amministrazione regionale.

Perché quello che ancora non avevamo raccontato ancora da queste parti è che, dopo la vittoria elettorale del Centrodestra nel Lazio, il nostro eroe è stato nominato Presidente della Commissione Ambiente in quota UDC.

Si, avete capito bene, un immobiliarista all’ambiente.  E chi conosce la periferia romana, i meravigliosi progetti che allietano il panorama urbanistico della Capitale, non potrà negare che, dietro questa scelta, si nasconde l’ironia di un grande regista. Sembra davvero la trama di film di denuncia alla Francesco Rosi oppure una commedia amara di Dino Risi.

Lo ha scritto Antonello Caporale, su Repubblica, prima di Natale:

Carlino è un testimonial minore ma perfetto di questa politica, è l’atto di accusa più plateale per chi dichiara Berlusconi l’avversario da battere e poi – nei fatti – lo eleva a sogno quotidiano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...