Se una mattina d’inverno un lettore

Caro amico lettore, navigatore del web,
se sei giunto sul blog Sono storie , come qualche altro centinaio, in queste ore digitando su motore di ricerca “porno bunga bunga“, oppure più semplicemente “bunga bunga“, purtroppo avrai una delusione.

Qui non ci sono le trascrizioni delle trascrizioni. non ci sono “pettegulezz” e retroscena. Non ci sono video piccanti e foto compromettenti. E’ accaduto che, qualche tempo fa, scrivessi un post dal titolo La poubelle, a munnezza e il bunga bunga“, dove citando un bel saggio di Italo Calvino sulla funzione sociale della spazzatura, ragionavo sui  nostri limiti come paese.

Sostenevo che noi italiani dovremmo tornare a considerarci qualche cosa di più che il popolo della “munnezza” per le strade e di certi festini. Che ci meritiamo di più che un immaginario erotico da fumetto porno anni Settanta.

Lo pensavo e lo penso. Purtroppo, per quelle strane alchimie dei motori di ricerca, “porno” e “bunga bunga” hanno prodotto un suggerimento di link che, immagino, susciti altri tipi di curiosità.

Ti chiedo scusa, per averti fatto perdere tempo prezioso, ed ecco  il link a Google, per poter riprendere la tua ricerca libera e serena.
Sì, la parola giusta in queste ore deve essere serenità. Io sono sereno e anche tu devi restarlo, tutti noi dobbiamo restare sereni. E’ un ordine del re.

Annunci

3 pensieri su “Se una mattina d’inverno un lettore”

  1. E dopo questo post in cui compaiono più e più volte i termini “porno” e “bunga bunga” avrai un’impennata negli accessi!!
    p.s. se può consolarti io continuo a ricevere decine di visite per colpa di “del meglio del nostro peggio porno”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...