25 Aprile: un’idea di patria

Si sente molto parlare di un’idea di patria e di Italia in cui tutte le vacche sono grigie…

Nessuno sembra più  abbia combattuto o sia morto per essi – quando invece è stato tragicamente  necessario combattere, e i morti ci sono stati, da Duccio Alberti a Don Minzoni. Piuttosto si tende a dire che i morti ci sono stati in parti uguali sui due fronti, nobili entrambi.

Il dolore di fronte alla morte, per quello che significa non ha colori. Ma l’autenticità esistenziale della buona fede non cancella il senso storico dei fatti.

Nella storia di un’idea di patria non tutte le vacche sono grigie. E un’idea di patria vive e ha valore soltanto se si riconosce che chi è morto per essa lo ha fatto per la conquista di quei beni generali che hanno nome libertà e giustizia.

Enzo Siciliano, Un’idea di Patria


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...