La pulce e il sublime

Capita che il calcio non riesca a smettere di essere meraviglioso… Per quanto i tecnocrati lo programmino nei minimi dettagli, per quanto i potenti lo manipolino, il calcio continua a voler essere l’arte dell’imprevisto.

Dove meno te l’aspetti salta fuori l’impossibile, il nano impartisce una lezione al gigante, un nero allampanato sbilenco fa diventare scemo l’atleta scolpito in Grecia.

Eduardo Galeano, Miserie e splendori del gioco del calcio

Che il genio non si misuri in centimetri d’altezza è noto ai più. E anche senza conoscere la statura di Dio, quando uno guarda Leo Messi giocare al pallone ne ha la conferma.

168 centimetri sono nulla fra i colossi del calcio professionistico europeo. Eppure basta un suo tocco, come accaduto ieri sera, e la pulce diventa un gigante, il più grande di tutti.

I centimetri non ha bisogno di esibirli sulla carta d’identità: se li fabbrica all’occasione. Quando si materializza in area in un punto dove prima non c’era. Quando arriva sulla palla sempre un secondo prima dell’avversario. Quando inventa uno spazio inesistente con un dribbling e fa cose come questa.

Con Messi  i confronti impossibili diventano possibili, persino necessari.  Secondo lo scrittore  Eduardo Galeano, questo ragazzo argentino è il più sublime di tutti perché

  juega como un chiquilín en su barrio, no por la plata

“gioca come un bambino di strada, non per i soldi.”  Non so se sia vero, ma la definizione restituisce  un poco della bellezza che uno prova guardandolo giocare, un poco del senso di meraviglia che riesce a suscitare in chi ama il gioco del calcio. Gioco in cui la grandezza non si misura in centimetri, per fortuna, ma in emozioni.

Annunci

Un pensiero su “La pulce e il sublime”

  1. Pingback: Sono Storie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...