Vedere non basta più

Bin Laden è morto e iniziano a circolare le prime bufale fotografiche del corpo.

Il paragone tra i due personaggi sarebbe inconsulto. Tuttavia riflettevo sul fatto che nel 1967  servì che la CIA diffondesse la foto qui di fianco per convincere il mondo che Ernesto Guevara era stato ucciso.

Servì e bastò.

L’immagine era la storia. E quegli occhi sgranati, quel corpo mezzo nudo deposto su un tavolaccio, attorniato da un esercito di “guardoni” autorizzati (simulacro del pubblico mediatico che di lì a poco si sarebbe impadronito della foto, attraverso giornali e tv), definivano le coordinate del racconto.

Il quadro fotografico sembrava composto come la deposizione di un Cristo pagano e, anni dopo, l’art director e creativo Gianluigi Colin, avrebbe costruito una singolare interpretazione dell’immagine, sovrapposta a una celebre opera pittorica del Mantegna.

Oggi, ripeto se alcun paragone di merito tra i due personaggi, dobbiamo annotare che le foto non bastano più a chiudere la storia di un Osama Bin Laden. Paradossalmente, l’inflazione visiva contemporanea, l’avvento del digitale, ci rende tutti più diffidenti verso i nostri stessi sensi.

Forse è la scoperta dell’acqua calda, ma è un dato di cui tener conto. E già gli esperti chiamano in causa l’esame del DNA, l’ultimo baluardo della tecno-magia-scienza di questo secolo. La prova ultima che svela delitti e identità.

Penso con mia nostalgia a mia nonna che, per testimoniare la veridicità del mondo diceva: “L’ho visto alla televisione”. Ora vedere non basta più. Purtroppo.

Annunci

4 pensieri su “Vedere non basta più”

  1. nel giro di qualche minuto è la seconda volta che leggo di un bin laden paragonato, sia pure nella ” forma ” a che guevara. per fortuna quell’orrore messo in rete è frutto di un photoshop. quella del che non poteva essere un fotomontaggio – o sì? mi lascia perplessa l’associazione, così come i paragoni azzardati tra i due come ” eroi romantici ” – letto altrove. mi lascia perplessa una morte voluta, senza appelli, che porterà altre morti sicuramente. certo che un bin laden catturato e processato sarebbe stato… come sarebbe stato? impensabile! e la tua nonna era come la mia. ma quei tempi di poche immagini sicuramente reali non esistono davvero più

    1. Ripeto che il paragone non era tra i personaggi, ma tra l’eco mediatico della morte e il ruolo della foto.
      No, la foto del Che non era un montaggio. Ma ci furono grandi misteri su quella morte, proprio come su quella di Bin Laden.

    1. Uhm… non ne sarei così sicuro. Ho l’impressione che le teorie complottiste siano dietro l’angolo.
      In particolare, credo che Giacobbo presto ci farà una puntanta di Voyager 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...