Storie di famiglia

Ecco, volevo dire questo e volevo dirlo ai giovani internauti, incautamente innamorati, che casualmente dovessero passare di qua: fate attenzione quando andate a vivere insieme al vostro amore meraviglioso con il quale sarete per sempre e invidiabilmente felici.

Fate attenzione perché a voi sembrerà di andare a vivere con una persona e invece andrete a vivere anche (anche) con una piccola serie di inveterate abitudini familiari; e quindi andrete a vivere anche (anche) insieme a vostra suocera o a vostro suocero.

Guardateli e studiateli un po’, i genitori del vostro lui o della vostra lei, prima di fare il grande passo: perché è possibile che il vostro lui o la vostra lei, nel giro di pochi anni, si trasformino in gran parte in quella donna e quell’uomo, magari un po’ anziani, che adesso sembrano così distanti e diversi da lui (o lei).

Sempreunpoadisagio, Chi prepara il caffé

Annunci

3 pensieri su “Storie di famiglia”

  1. Hai mai sentito parlare di analisi transazionale in psicologia, di genitore-adulto-bambin? È proprio quella roba lì, illustrata benissimo e in modo ironico nel film “Storia di noi due”, con Bruce Willis e Michelle Pfeiffer: un film solo all’apparenza leggero, ma in realtà pieno di spunti interessanti per la vita di coppia.
    C’è una scena del film nella quale i 2 protagonisti (durante un tentativo di ricucire una crisi) parlano tra loro sdraiati nel letto e, di colpo, appaiono le due coppie di genitori al loro fianco (invisibili ai due protagonisti), le cui parole sono ripetute pari pari dai figli. Il risultato è una nuova furiosa lite. L’effetto è comico, ma rappresenta un fatto reale, su cui riflettere ogni volta che si parla col proprio partner.

    1. interessante, cercherò di approfondire. E’ il periodo giusto.
      Per inciso, ho citato questo post non tanto per il pezzettino minimo che riporto, ma perché era veramente tutto molto bello, quasi commovente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...