Lettera d’intenti

Gentilissima signorina Europa,

Vengo con questa mia adirle unaparola, sui provvedimenti che intendiamo proporre come Capo del governo di questo paese.

Mi consenta, prima di tuttò, però, di ricordargli che abbiamo alle spalle cinquant’anni di dittatura comunista liberticida e molte regioni del paese sono ancora occupate militarmente da frange armate di giudici, giornalisti e interisti, che hanno (2011) fortemente nuociuto alla nostra azione di Governo.

Con un debito pubblico stimato in il nostro, pari a ben 1.900 miliardi, che, scusate se sono pochi,  specie questanno, che c’è stata una grande moria delle vacche, come voi ben sapete grazie alla documentazione relativa, inviataVi dal ministro con delega alle quote di Latte rosa, on. Brambilla.

Nonostante le difficoltà, vogliamo seriamente programmare una riduzione dei costi. Vi cito solo qualche esempio: abolizione delle auto blu (già oggi, ministri e sottosegretari viaggiano rigorosamente in auto  grigie per gli uomini, rosa per le donne); riduzione dei privilegi vergognosi e ormai inaccettabili di caste quali pensionati, ricercatori universitari, precari della scuola…

Metteremo poi mano alle liberalizzazioni, affidando l’intera gestione dei servizi pubblici nel Sud a multinazionali private, serie e già radicate sul territorio quali ‘Drangheta, Mafia e Camorra.

Quanto alla Riforma delle pensioni, da voi richiesta, l’abbiamo preparata, solo che il quaderno su cui l’avevamo scritta se l’è mangiato ieri sera il cane del ministro Maroni. Un esecrabile incidente: abbiamo provveduto ad abbattere l’animale  già stamattina, tramite lettura di poesie di Sandro Bondi.

Comunque, potete star certi che metteremo in ordine i conti dello Stato in meno di una settimana. Ve lo posso giurare sulla testa dei miei figli e ribadirlo su quella dei miei nipoti.

Almeno quelli che ho scelto di escludere dall’eredità.

Salutandovi indistintamente

Il Presidente del Coniglio nel cappello

On. Salvo Bernasconi

Annunci

Un pensiero su “Lettera d’intenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...