Che poi bastava aver letto i Fantastici Quattro

Per sapere che sulla Luna ci siamo stati davvero, senza se e senza ma.

Che, prima di Neil Armstrong, lassù c’eravamo già stati con l’Orlando di Ludovico Ariosto a perdere la testa, con Jules Verne e il suo razzo sparato con un cannone, con George Meliés e il suo faccione pacioso di satellite a sorriderci , con Hergé, Tintin e il piccolo Milou a sgambettare tra i crateri.   

Perché per arrivare a farlo quel piccolo passo,  grande passo per l’umanità, abbiamo dovuto prima sognarlo mille volte, come sempre capita con le cose belle.

E per questo Armstrong resta importante. Perché  ha  reso tangibile l’impossibile delle storie fantastiche. Come ha scritto l’altro giorno la giornalista Claudia Di Giorgio:

“Il primo uomo sulla Luna”. Non ce ne sarà mai un altro così importante e rappresentativo, nemmeno il primo su Marte avrà diritto alla stessa gloria, all’incredibile distinzione di primo essere umano a mettere piede su un mondo diverso dal nostro. A interpretare così straordinariamente quel senso di “tutto è possibile all’umanità” che siamo poi stati così bravi a perderci per strada.

L’immagine all’inizio è tratta da Fantastic Four n°98, May 1970. Art by Jack Kirby and Joe Sinnott. Words by Neil Armstrong and Stan Lee. Lettering by Artie Simek. “Here men from the planet earth first set foot upon the moon, July, 1969, A.D. We came in peace far all mankind.”

Un pensiero su “Che poi bastava aver letto i Fantastici Quattro”

  1. è vero, non potrà esserci un altro primo uomo. dovrà per forza di fatti essere il secondo e ai secondi non viene concesso lo stesso credito del suo predecessore!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...