Io sono fedele solo al Sogno

Captain_America_Born_Again_MillerA quanti, in queste, ore, mi chiedono come mi sento da Democratico , di fronte allo sfacelo  in Parlamento, mi viene assurdamente da rispondere con le parole di un fumetto (tanto per cambiare).

Guardo i notabili del partito distruggere quel che di buono  l’Ulivo, e lo stesso Pd all’esordio, avevano fatto,  offrendo la speranza di un cambiamento possibile, il sogno di un domani migliore per questo sciagurato paese,  e penso che non ce lo meritiamo.

Parlo dei tanti che in questa storia hanno creduto e credono. Parlo dei tanti che non si vogliono arrendere all’egoismo sociale di questa destra becera, alla demagogia dilagante di vecchi e nuovi populisti.

Lo scrive benissimo oggi su La Stampa, Mario Calabresi:

Probabilmente questa mattina le persone che sorridono sotto i baffi per le disgrazie del Pd e di Bersani sono maggioranza nel Paese, ma se alzassero gli occhi vedrebbero un cumulo diffuso di macerie da cui è difficile immaginare come ricostruire. Se non passa di moda in fretta il gusto di sfasciare e non ci liberiamo dall’idea che sia necessario avere sempre un nemico da eliminare, o a cui dare la colpa, rassegniamoci a uno spettacolare declino.

E, ripeto, sembrerà assurdo ma le parole migliori per commentare tutto questo mi sembrano quelle di un personaggio dei fumetti.  E’  il Capitan America di Frank Miller  e David Mazzuchelli in Born Again, che al militare che gli chiede per amor  di patria di tacere sulle pratiche vergognose della CIA e del governo, risponde prendendo in mano un lembo di bandiera:

…Generale, io sono fedele solo al sogno.

Ecco, penso che , in giorni sfigati come questi, bisogna ripartire da lì, dal Sogno.

10 pensieri su “Io sono fedele solo al Sogno”

  1. In effetti l’idea del sogno potrebbe essere un buon punto di partenza, ma con le rovine fumanti intorno credo sia difficile vedere una rinascita, almeno a queste condizioni. Va azzerato tutto e si deve ripartire daccapo, piantando un nuovo seme, che non abbia più nulla di geneticamente legato all’esperienza fallita del PD. Il primo partito di Sinistra deve avere cura dei cittadini, occuparsi dei più deboli, mantenere l’ordine sociale e garantire la dignità di tutti; negli ultimi anni tutto questo non è accaduto, c’è stata solo battaglia interna e combattimento all’ultimo sangue per indossare i vestiti del capo! Non è così che si gestisce un partito. Non è così che un partito tutela i lavoratori. Ho la morte nel cuore, non avrò più nessuno da votare, sono smarrito come la maggior parte degli elettori del PD, e questa volta la causa sono stati solo loro.

      1. …potevi pensarlo qualche ora fa! ma visti gli eventi e la ricandidatura di un uomo di 89 anni!… ne rivogliamo parlare? magari riconfermano anche Monti in un prosieguo d’emergenza…
        … lasciamo che il Titanic cada definitivamente a picco

      1. hgo letto in questo momento… che dire? stando così le cose propongo re Giorgio I, scioglimento delle camere, istituzione del reato penale di “eccesso di stupidità”, e fucilazione di tutti i parlamentari, dal primo all’ultimo. Perchè sono un’onesta e sincera democratica.

  2. Mi dispiace dirlo, soprattutto per chi, come te, è un sincero sostenitore del PD. In queste ore il gruppo dirigente ha dimostrato ancora una volta e in termini imbarazzanti ma eloquenti la sua vera natura: la continua ricerca dell’inciucio con il centro destra. Il risultato è la fine del centro sinistra e di tutti i sogni come i tuoi… a meno di un totale ripensamento, che chiamerei più propriamente rivoluzione….

    1. Alessandro, mi leggi da tempo. Credo sia chiaro come la penso. E come l’ho sempre pensata su Bersani: manco li metto i link del 2009. Dopo di ché questa è una crisi anche di sistema: non vedo fuori dal PD, chissà quali novità convincenti. Qui le macerie riguardano tutti, non solo un movimento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...