Del perché so fare l’inchiostro simpatico con il succo di limone

manuale001qg9Dal vocabolario Ugh, per parlare come gli indiani (metropolitani?), alle istruzioni per costruire un cervo volante o un pentolino d’emergenza con un foglio di carta, fino al prontuario dei nodi o alla mappa completa delle costellazioni.

E poi, le magnifiche illustrazioni del miglior Gian Battista Carpi, quelle sciorinate dalle mani del Maestro alla fine degli Anni 60.

Il Manuale delle Giovani Marmotte è uno di quei libri che vale la pena di tenere sempre a portata, che ci sia in casa un aspirante esploratore o qualcuno che almeno una volta nella vita ha sognato di diventarlo.

Per i più sedentari, al Corrierone hanno pensato bene di rieditare anche il Manuale di Nonna Papera, altro best-seller di quando noi del baby boom si portavano i giornaletti corti. La formidabile accoppiata è in edicola da sabato 8 giugno. Alè.

Andrea Voglino, Un grande ritorno

2 pensieri su “Del perché so fare l’inchiostro simpatico con il succo di limone”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...