O’, appi daIS!

Il problema non è Renzi in quanto Renzi. Ma la generazione di cui Renzi fa parte e che, ormai da qualche anno, si è prima candidata e, poi, ha assunto la guida del paese con esiti disastrosi. Mi dispiace ammetterlo, perché è la mia generazione. Ma se riusciamo a farci rappresentare solo da Renzi, Salvini, Meloni & co. un motivo deve esserci.

Nanni Moretti additando i limiti della generazione precedente ( la sua, quella di D’Alema, Veltroni, etc.) diceva che era tutta colpa di “Happy Days” che li aveva segnati in negativo, assuefatti a una visione del mondo posticcia e inconsistente. Noi forse ce la dovremmo prendere con “Top Gun”, “Rocky IV” e i fratelli Vanzina. Con Miwa che lanciava i componenti, con la vecchietta che sbagliava sempre candeggio, con Goldrake e Lupin III…

Non lo so ma è un fatto, che chiunque di quella generazione oggi si trovi in posti di comando, piccoli o grandi che siano, quasi sempre si dimostra inadeguato. E l’unica cosa dignitosa, forse, sarebbe farsi da parte: accettare di aver già fallito e passare la mano. Ma dubito che qualcuno di loro, qualcuno di noi, troverà mai questo coraggio. Per cui continueranno, anzi continueremo, a far danni per almeno un altro decennio, temo, finché qualcuno non sentirà il bisogno di rottamarci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...