Dedicato alle storie

C’era una volta e c’era una storia. E dopo quella tante altre.

Ci sono storie senza tempo ma c’è un tempo per ogni storia.

C’è chi non ha tempo per le storie e c’è chi prende tempo con delle storie.

Ci sono vecchie storie per bambini e storie che fanno sentire bambini anche i vecchi.

Ci sono storie d’amore e amori senza storia.

Ci sono storie che non cambiano mai.

Ci sono storie che cambiano la vita.

Ognuno ha la sua storia.

Qualcuno va a caccia di belle storie.  Qualcuno si caccia in brutte storie.

C’è chi dice che la storia non si fa con i se, e c’è chi si chiede perché?

Ci sono quelli che a certe storie non credono. Cazzi loro.

E c’è sempre uno che conosce la fine della storia. Purtroppo.

Ci sono storie che preferiamo dimenticare.

Ci sono storie che non potremo mai dimenticare.

Ci sono storie senza capo né coda. Di solito, storie italiane.

Ci sono storie di nessuno e, per questo, diventano di tutti.

Qualcuno fa la storia. Qualcuno la disfa. Qualcuno dice non fate storie!

Qualcun altro risponde questa è un’altra storia.

E si ricomincia.

——————————————

Per chi non l’avesse capito, in questo blog si parla di storie, dell’arte di raccontarle, del piacere di conoscerle. Se credete che nella vita si possa fare a meno delle storie,  potete cambiare blog. Oppure potete continuare a leggere, e magari trovare una storia che vi interessi.

Ci sono storie senza tempo ma c'è un tempo per ogni storia.